Apartmani El Barco Logo

Le bellezze della nostra regione

Lago d´argente

Posizionato in Serbia Orientle, nella regione „Braničevski okrug“, in vicinanza della città che si chiama Veliko Gradište. Grazie alla sua popolarità, questo lago famoso è chiamato anche « il mare serbo ». La sua larghezza è circa 300m, e la lunghezza verso 14km. In questo lago popolare i turisti già da anni passano bellissime vacanze rilassando o pescando, mentre la vita notturna lì garantisce una vacanza indimenticabile.

Avanti »

Veliko Gradište

In base dei monti Karpati e Homolje, all`entrata di gola di Djerdap, circondato dai fiumi Danubio e Pek, conosciuto all`epoca come fonte d´oro, si trova piccola provincia di Veliko Gradište- nota anche come « l`ingresso di Djerdap ». Al territorio di questa provincia vive circa 23.000 abitanti, domiciliati in 26 villaggi. La città di Veliko Gradište ha circa 5.800 abitanti e rappresenta un centro culturale, economico ed amministrativo. Le cose storico-culturali e degne da visitare sono : Il Municipio della città, La chiesa di Sant Arcangelo Gabriele, Il liceo di Veliko Gradište, La libreria « Vuk Karadžić », il Museo pubblico di Veliko Gradište.

Avanti »

La fortezza di Ram

Rappresenta lo scavo medievale ed è una delle più importanti località dell`Istituto Regionale per la protezione dei monumenti di cultura di Smederevo. Sistemata sulla riva del Danubio in villaggio dello stesso nome, nella lontananza di 25km da Požarevac, e 15 km da Veliko Gradište. I fonti storici dicono che la fortezza d`oggi è il capolavoro di Bajasit II, il quale è arrivato al trono dopo la morte di Mehmed Pasha, e ha rinnovato i paesi Ram e Kulec. Vicino alla fortezza di Ram si trovano delle mura di « Kravan saraj » (il vecchio luogo da riposo per le carovane). Più sotto si trovano i resti del fondamento dei bagni turchi, hamam.

Avanti »

Monastero Nimnik

Questo vecchio monastero è stato costruito nel Medioevo, sistemato in foresta di quercia, al distritto del paese Kurjače. Conosciuto anche per il suo nome « Monastero Marijanski ». Costruito all´epoca di principe Lazaro e benefatto da duca Ljudina Bogoslav. Nella sua lunga storia questo monastero era anche la chiesa parocchiale, e poi nell`anno 1936 lo hanno trasformato nel monastero femminile e così è rimasto fino ad oggi.

Avanti »

Daščara

All`occidentale di paese Biskuplje, nella zona di « Manastirište », 1,5 km lontano dal centro del paese, un viale di macadam porta fino alla fonte d´acqua curabile Daščara. Il paesaggio è vivace, fatto dalle colline e panura, circondato con la foresta e la fonte d`acqua molto forte. Dietro una collina si trova piccolo monte « Veliko brdo », il cui altezza arriva fino a 311m, e nella sua altra parte è sistemato il paese Kurjače con il monastero Nimnik.

Avanti »

Gorica

Si trova vicino al paese Zatonje al livello di 282m alta marea. Questo luogo abbonda con le ricche caratteristiche naturali. La vicinanza del Danubio che ha tagliato la montagna di Karpati ed ha aperto lo spazio della pianura Panonska fino al Mediterraneo, e poi l`altezza di questa collina hanno condizionato i venti fortissimi che cambiano spesso la direzione; un vento famoso si chiama Košava o Severac, famoso anche di nome Gornjak. Un flusso di tali venti ha creato le condizioni ideali per gli sport estremi come, per esempio, parapendio.

Avanti »

Pek (il fiumicino)

Se Lei è un appassionato della natura intatta, allora il fiumicino Pek è un ottima scelta. Questo chiaro e veloce fiumicino della lunghezza 129km, proprio vicino a Veliko Gradište infonde la sua corsa a Danubio. Il fiumicino appartiene al corso di Mar Nero. All`epoca in questo fiumicino si trovava dell`oro, e così il suo sinonimo è “Il Pek d`oro”. Luogo di gite Jaz, accanto a Veliko Gradište, si trova ad un chilometro contro corrente dal sbocco del fiumicino Pek in Danubio ed è un arredato posto balneare.

Avanti »

La fortezza di Golubac

La fortezza di Golubac si trova a soli 4km di città Golubac seguendo la corrente del fiume e rappresenta un atrio meraviglioso della gola di Djerdap. La fortezza ha nove alte cupole quadrangolari collegate con il marciapiede. Una volta è stata divisa in due parti, Interna ed Esterna. Nel futuro con un grande progetto di rinnovamento sarà trasferita una parte della strada magistrale che adesso passa attraverso la fortezza di Golubac, e si illuminerà questa fortezza colossale sul Danubio.

Avanti »

Viminacijum

Viminacium è uno scavo arceologico in vicinanza di Vecchia città di Kostolac. Un campo militare romano che durava fino a VII secolo, e poi è scomparso lì. Era uno dei più importanti sul Danubio e un certo tempo era anche la capitale della provincia romana «Moesie Superior », che comprendeva la maggior parte della Serbia, Macedonia e una parte di Bulgaria Nord-Est.

Avanti »

Lepenski vir

Lepenski Vir è uno scavo Mesolitico e Neolitico sulla riva destra del Danubio in diga di Djerdap. Lo scoperto era risalito per la prima volta al 1965, e nell`anno 1967 sul terreno sono trovate sculture mesolitiche. Lavoro era finito nel 1971 quando hanno trasferito la località arceologica 29.7 m più in su, per poter evitare sommersione della località. Il governatore principle della località era il professore Dott. Dragoslav Srejović dall`Università di Belgrado.

Avanti »

Parco Nazionale di Djerdap

È situato sulla riva destra del Danubio e si estende dalla fortezza di Golubac alla fortificazione Diana, in piena lughezza di 100km. La gola di Djerdap rappresenta una delle più complesse gole in Europa, fatta da quattro gole e tre conche, ordinate in seguente fila : la gola di Golubac, la conca Ljupkovska, la gola Gospodjin Vir, la conca Donjomilanovačka, la conca Veliki e Mali kazan, la gola Oršavska e la conca Sipska. Le più meravigiose gole di Djerdap sono Mali e Veliki kazan, dove il Danubio si ristringe a soli 140 metri di largezza, mentre la sua profondità arriva a 90 metri, qui il fondo del fiume è per circa 30 metri sotto il livello del Mar Nero.

Avanti »

Požarevac

è il capoluogo della regione « Braničevski okrug », ed importante centro amministrativo-economico ed cuturale della Serbia. Si trova a 40 km da Veliko Gradište. Circondato da tre fiumi: Danubio, Grande Morava e Mlava sotto la collina di Čačalica.

Avanti »

Monastero Tumane

Questo manastero fa parte di un villaggio Tumane, a soli10 km da Golubac. Risalito al periodo poco prima della Battaglia della Piana dei Merli, benefatto da Miloš Obilić, che lo risalì come un simbolo per la ricordanza del monaco Zosim Sijanit ucciso per caso durante la caccia.

Avanti »

Monastero Rukumija

Monastero Rukumija situato a Bradarac, a soli 10km da Požarevca. Costuito con l`aiuto di principe Lazar, questo monastero è famoso per la leggenda di sorella Jelica. Risalito al XIV secolo e distrutto alcune volte durante la storia, per essere di nuovo ricostuito nel 1825 con l`aiuto di duca Miloš Obrenović. Al cortile di monastero si trovano due fonti di acqua curabile del nome Reduša e Jerinac.

Avanti »

Cantina Živković

La cantina "Živković" del padrone Miroslav Živković di Požarevac, produce a Kličevac diversi tipi di vino riesling « Rajnski », chardonney, cabernet souvignon e berment. La cantina possiede anche la sala da assaggiamento, della capacità di 30 posti, qui si trova anche un nuovo reparto con la tecnologia moderna di lavorazione di uva.

Avanti »

Weather
Distance
Tour guide

Guestbook